Skip links

Un progetto davvero affascinante e in continua evoluzione

Questa settimana vi vogliamo raccontare un progetto davvero affascinante che stiamo curando da qualche mese. Il “Borgo dei Gatti” – questo è il suo nome – è nato da poco ma ha un obiettivo importante, quello di diventare un albergo diffuso, cioè utilizzare le case e gli edifici ristrutturati di Golferenzo, un antico borgo dell’oltrepò pavese.

Qui abbiamo incontrato un team fantastico che, con una grande intuizione, ha immaginato un progetto complesso e ambizioso e ha iniziato una paziente e curata opera di ristrutturazione che porterà a una completa rivalutazione del borgo.

Il progetto – lo ripetiamo – è ambizioso e complesso, questo è stato chiaro fin dall’inizio. Per questo andava affrontato con metodo e pensiero strategico.
Siamo partiti dalla stesura di un documento che delineasse i passaggi da seguire: per prima cosa il coordinamento dell’identità visiva delle varie attività (le residenze, l’enoteca, il ristorante con forno a legna, la bottega, la SPA, ecc.), uniformando lettering, cromie e stili.

Successivamente lo studio e la realizzazione dei siti web dedicati al Borgo dei Gatti, alla Corte del Lupo e alla Bottega del Lino, imprescindibili per chiarire il ruolo di ciascuna realtà all’interno del progetto. Come pezzi di un puzzle, all’interno del Borgo, ognuno di loro infatti contribuisce a comunicare “un insieme”, una visione condivisa attraverso una struttura e uno stile espressivo comuni, dai colori alle immagini.

Poi, anche innovazione tecnologica: card NFC collegate ad un sito contenitore di tutte le attività e informazioni generali sul Borgo, tour 3D delle residenze e altre attività che pianificheremo nel prossimo anno.

Nei weekend di dicembre il Borgo si è animato a festa ospitando decine di bancarelle dei Mercatini di Natale. Un’ottima occasione per farsi conoscere!
Per questo motivo abbiamo studiato e realizzato diversi materiali: cartoline, pannelli e sagomati espositivi posizionati “per le vie del Borgo”…

Una storia affascinante, insomma, che si arricchirà di novità nel 2022… stay tuned!