Essere PresentivsEssere Efficaci

Social network: essere presenti ed essere efficaci.

Sembra quasi impossibile, ma ancora oggi molte aziende sono presenti sui social network perché “bisogna”.

In MCI Brand Appeal abbiamo avuto la ventura di assistere all’esplosione del web quando tutti i clienti chiamavano in agenzia dicendo di avere bisogno di un sito.

Allorché in un sussulto di professionalità noi comunicatori chiedevamo, “Perché’?” la risposta era (quasi) invariabilmente : “Perché ce l’hanno tutti”. Un atteggiamento in fondo comprensibile. Il web era “fico” costava meno dell’analogico, e anche tra noi comunicatori l’ignoranza digitale regnava tutto sommato sovrana. Ma oggi?

Che senso ha oggi avere una pagina Facebook o una company page Linkedin?

Se è vero che il 79% delle aziende italiane ha una presenza Facebook,

(A me pare tanto, ma pesco la notizia da Data Media Hub ) quante di queste ci sono efficacemente?

Mi spiego, se per essere efficaci bisogna essere presenti, (conditio sine qua non) basta essere presenti per essere efficaci? Cosa vuol dire “efficacia” per un social network?

Secondo noi l’efficacia non è un parametro univoco, non esiste un’unità di misura universale per definirla .

È tutta questione di obiettivi. Se io sono su Linkedin per creare nuovi leads, ho raggiunto questo obiettivo ?

Si? La presenza è efficace.                                                                                                                                             No? Dobbiamo cambiare strategia, o magari non serve nemmeno che stiamo “li”.

Ancora: se la presenza della mia azienda su Facebook ha (per esempio)  la funzione di aumentare le vendite del sito di e-commerce, ciò sta effettivamente accadendo?

Sembra banale, ma prima di scegliere un Social, bisogna definire i propri obiettivi. Sembra banale, ma in quanti lo facciamo?